Utilizzando il nostro sito web l'utente accetta che i cookie possono essere memorizzati sul dispositivo. Legga bene Privacy Policy.

duomo di cristallo

La cupola del Duomo di Cristallo è ispirata alla cupola geodetica con cui Sir Richard Buckminster Fuller (1895–1983) perfezionò in architettura il principio della geodesia. La geodesia è la disciplina scientifica della riproduzione della Terra e in matematica indica il collegamento teoricamente più breve che unisce due punti su di una superficie ricurva.

Le cupole geodetiche sono particolarmente stabili, nonostante un utilizzo comparativamente ridotto di materiale. La cupola del Duomo di Cristallo consiste in 595 specchi che generano una particolare impressione di profondità e trasmettono al visitatore la sensazione di trovarsi all’interno di un cristallo.  Nove degli specchi sono “specchi spia”, dietro i quali si trovano affascinanti oggetti realizzati da diversi artisti. La musica è di Brian Eno. Con la sua spettacolarità, il Duomo di Cristallo è un popolare scenario per matrimoni.

camere delle meraviglie

Il Regno del Gigante racchiude un preziosissimo tesoro ospitato in 17 Camere delle Meraviglie. Qui, nel regno della fantasia, ispirato e realizzato da alcuni dei più grandi artisti contemporanei, i visitatori possono per un attimo riscoprire la capacità di meravigliarsi.