Utilizzando il nostro sito web l'utente accetta che i cookie possono essere memorizzati sul dispositivo. Legga bene Privacy Policy.

NovitÀ dal gigante

È giunto il grande momento: i Mondi di Cristallo Swarovski presentano quattro nuove Camere delle Meraviglie allestite da artisti di fama internazionale. Inoltre, il Daniels Kristallwelten ha un’atmosfera nuova e ancora più suggestiva.

 Il designer indiano Manish Arora, l’artista multimediale austriaco André Heller, l’artista israeliano Arik Levy e l’archistar Fernando Romero hanno rimesso in scena ciascuno una Camera delle Meraviglie. Con nomi suggestivi come Ready to Love, Heroes of Peace, EmotionalFormation ed El Sol assicurano installazioni appassionanti, colorate, dettagliate e sorprendenti per ancora più momenti d’incanto nei Mondi di Cristallo Swarovski. 

 nuove Camere delle Meraviglie

Per la ristrutturazione di quattro delle Camere delle Meraviglie si sia proceduto con grande attenzione alla scelta di partner di fama internazionale, in grado di arricchire con nuove composizioni gli aspetti contrastanti del carattere del Gigante e la poesia dei Mondi di Cristallo Swarovski.

André Heller per Swarovski

ANDRÉ HELLER
porta a Wattens i premi Nobel

Con Heroes of Peace i Mondi di Cristallo Swarovski sostengono la visione dell’artista e curatore André Heller e dedicano una Camera delle Meraviglie al tema della pace. L’installazione invita a fare un momento di pausa e a riflettere sulla vita e su come ognuno può dare un contributo alla pace.

Innovative tecniche di proiezione permettono ai visitatori di incontrare ologrammi a grandezza naturale di persone che sono state insignite del Premio Nobel o che hanno dedicato la propria vita all’importante tema della pace; tra questi il Mahatma Gandhi, Martin Luther King, Albert Einstein, Rigoberta Menchú, Bertha von Suttner, Pablo Picasso, Nelson Mandela, John Lennon e Yoko Ono.

>> la Camera delle Meraviglie "Heroes of Peace"

FERNANDO ROMERO
studia il rapporto fra Uomo e sole

Il celebre architetto Fernando Romero ha realizzato una Camera delle Meraviglie attorno alla sua opera El Sol. Qui tutto gira attorno al rapporto fra Uomo e sole. 2.880 cristalli Swarovski su misura vanno a formare una sfera che è esattamente un miliardesimo dell’astro al centro del nostro sistema e che viene illuminata da una sfera LED interna.

Fernando Romero si è ispirato alla significativa geometria delle piramidi maya e azteche e ha così realizzato un omaggio al patrimonio culturale della propria patria, il Messico. Allo stesso tempo per il suo El Sol si è affidato a tecnologie moderne. Progettazione e sviluppo hanno richiesto tre mesi, prima che i tecnici realizzassero i progetti con oltre 350 ore di lavoro.

>> la Camera delle Meraviglie "El Sol"

Fernando Romero per Swarovski
Arik Levy per Swarovski

ARIK LEVY
amplia la sua Opacità Trasparente

L’artista israeliano Arik Levy ha già al suo attivo diverse collaborazioni con la Swarovski. Conosce il cristallo come pochi altri artisti e la sua Opacità Trasparente, una Camera delle Meraviglie nei Mondi di Cristallo Swarovski, lo ha già reso immortale.

Ora con EmotionalFormation amplia la propria installazione aggiungendo una nuova interpretazione delle forme cristalline, realizzando una sorta di labirinto in cui i visitatori si recano da un’area all’altra scoprendo costantemente nuove strutture e prospettive uniche.

>> la Camera delle Meraviglie "Opacità Trasparente"

MANISH ARORA
conduce in un paradiso di cuori                            

Il celebre designer indiano Manish Arora ama molto lavorare con il cristallo. Il suo linguaggio formale è caratterizzato da storytelling espressivo e colori vivaci. Nella sua Camera delle Meraviglie invita i visitatori a entrare in un fantasioso mondo pieno di emozioni.

Una scala scintillante piena di sfavillanti messaggi d’amore porta alla variopinta utopia dell’eccezionale talento indiano. Qui si apre la facciata di un tempio indiano illuminata in neon iridescente: il Palazzo dell’amore. Centro dell’installazione sono diciannove fate di cuori realizzate secondo tecniche artigianali tradizionali indiane. 

>> la Camera delle Meraviglie "Ready to Love"

Manish Arora per Swarovski

Daniels Kristallwelten

Ancora più confortevole, ancora più invitante e più accogliente – il Daniels Kristallwelten è stato ristrutturato e lo studio di design MARCTHOMAS gli ha confertito un’atmosfera nuova e ancora più suggestiva.

Il 18 novembre 2017 il Daniels Kristallwelten ha riaperto le sue porte, più splendente che mai. Gli ospiti devono provare una sensazione di totale benessere e rinvenire a loro disposizione un luogo in cui poter godere, rilassarsi e indugiare.

Diverse zone di soggiorno contribuiscono a conferire allo spazio più struttura. Nello stesso tempo però il concetto originale dello spazio unico, che è alla base dell’architettura ben studiata di Snøhetta con le sue forme fluide, come pure la vista unica sul paesaggio alpino e sul giardino hanno dovuto essere mantenuti.

Daniels Kristallwelten - ristorante di Swarovski a Wattens
MARCTHOMAS per i Mondi di Cristallo Swarovski

MARCTHOMAS

Dietro a MARCTHOMAS si celano Marc Mark e Thomas Troppmair. I due specialisti del design vantano una pluriennale esperienza nella direzione di lavori e progetti e sanno benissimo che cosa significhi creare spazi speciali, in cui visitatori e ospiti si sentono a loro agio. Bar, ristoranti, ma anche eleganti uffici, ville ed edifici d’abitazione di alta qualità portano la firma del loro studio di Wattens, situato poco lontano dai Mondi di Cristallo Swarovski.