Trovate i dettagli su tutte le misure Covid 19 nelle informazioni visitatori.

La nuova la Camera delle Meraviglie Silent Light, recentemente inaugurata negli Swarovski Kristallwelten, garantisce un bianco Natale durante tutto l’anno – e in questa buia stagione innumerevoli cristalli illuminano anche tutte le altre sedi di momenti scintillanti.

Il designer Tord Boontje ha allestito intorno all’albero un algido paesaggio invernale servendosi dell’innovativo sistema di innevamento artificiale per ambienti interni elaborato dall’azienda altoatesina TechnoAlpin. Dopo la prima, ristrutturata Camera delle Meraviglie, i visitatori troveranno all’interno del Gigante di Wattens altre opere d’arte che giocano sul contrasto creato dal cristallo sfaccettato in stanze buie – dal tintinnante sottofondo sonoro nel Passaggio di Ghiaccio del tirolese Oliver Irschitz alla scoperta dell’infinito nel “Chandelier of Grief” di Yayoi Kusama, al calore dell’installazione solare El Sol, progettata da Fernando Romero.


Il carousel non si ferma neppure d’inverno

Indipendentemente dalle previsioni per la neve, nell’ampio giardino dei Mondi di Cristallo Swarovski sopraggiungerà nuovamente l’inverno con la sua tipica atmosfera: un albero di Natale alto 13 metri accoglierà i visitatori con un luccicante ornamento natalizio in cima. Una gigantesca slitta con spazio per i regali, popolare motivo fotografico per le foto di Natale, circolerà di nuovo sulla grande piazza. Nel giardino, le luminose figure di animali di Tord Boontje creano momenti da favola. Subito accanto al labirinto.


Tord Bontje Magico mondo invernale